Tony Robbins –Come migliorare il proprio stato mentale, fisico e finanziario. Manuale di psicologia del cambiamento

41UjibU4-tL._SX323_BO1,204,203,200_

 

Grazie a questo libro ho scoperto la crescita personale, una scienza che studia le strategie per diventare più efficaci in quello che facciamo, per gestire al meglio la nostra emotività, per riuscire a capire cosa vogliamo davvero dalla vita e da noi stessi. Non farti ingannare dal titolo, all’inizio aveva lasciato perplesso anche me 😛

 

Lorenzo Ait – La rivoluzione dei precari. 5 passi per costruirsi un futuro senza incertezze

Lorenzo-ait-la-rivoluzione-dei-precari

In questo libro Lorenzo mi ha insegnato un nuovo modo di vedere l’instabilità lavorativa, mostrandomi come possiamo fare a sfruttarla, invece di subirla passivamente. Lo consiglio fortemente, anche perché c’è anche una parte dedicata proprio agli avvocati, in cui spiega come iniziare a costruirsi una carriera di successo sin dall’università. Fa quasi diventare la precarietà qualcosa di entusiasmante.

 

Dale Carnegie – Come trattare gli altri e farseli amici

 

Dale-Carnegie-come-trattare-gli-altri-e-farseli-amici

 

Il titolo può far pensare ad un libro su come si manipolano le persone, oppure su come farsi degli amici. In realtà questo libro è un classico per quanto riguarda lo sviluppo della capacità di rapportarsi ed empatizzare con le persone. Se hai intenzione di fare l’avvocato questo libro è un must che non puoi non leggere.

Joshua Foer –L’arte di ricordare tutto. Storia, scienza e miracoli della memoria

 

Joshua-Foer-Larte-di-ricordare-tutto

 

Penso questo sia il libro più bello mai scritto sul Palazzo della Memoria. Questo giornalista, nonché campione americano di memoria, con uno stile romanzato, riesce a far digerire con piacevolezza i principi che sono alla base dell’ars memoriae. La cosa che mi è piaciuta di più è il velo di fascino con cui ha ricoperto la figura degli atleti della memoria, che prima erano visti semplicemente come dei nerd disadattati 😛